Everyme, la rubrica in salsa social

Tra le potenzialità Social rimaste ancora inesplorate nel panorama mobile probabilmente vi è quella legata alla nostra rubrica telefonica. Vuoi per i potenziali problemi di privacy, ancora in pochi hanno sfruttato quest'ambito provando a legare informazioni sensibili, come il numero di cellulare, all'attività di streaming quotidiana con la condivisione sui Social Network.

Ci prova Everyme, startup che lancia oggi la propria applicazione iOS gratuita costruita sulla vostra rubrica suddivisa per cerchie di contatti. Si, proprio come Google+, ma con in più una spruzzata di Path. Le cerchie, dette "magic circles", di Everyme sono piccoli gruppi privati dove ogni altro membro sa chi altro è presente nel gruppo.

Quest'ultime vengono auto generate al primo avvio dell'applicazione in base alle informazioni che avete inserito all'interno dei contatti della vostra rubrica; inoltre se decidete di agganciare uno dei vostri profili tra Facebook, Twitter e/o Linkedin, Everyme provvederà ad arricchire queste cerchie di informazioni già presenti su questi canali sociali.

All'interno delle cerchie potete condividere sia testo che immagini, quest'ultime proposte nel classico stile di Path (non a caso uno degli investitori di Everyme è anche uno dei fondatori di Path).

La cosa interessante è come Everyme ha pensato di gestire la privacy, in modo che nel gruppo vengano condivisi solo status che avete già reso pubblici provenienti, come detto, dai tre social sopracitati mentre quanto viene generato ex-novo all'interno del gruppo, a livello di testuale e fotografico, può essere fruito anche da chi non possiede l'applicazione agganciandosi con un indirizzo email, o semplicemente con il numero di cellulare. 

Un luogo dove commentare, condividere e conversare privatamente, ma con alcune dinamiche tipiche dei Social Network.

In fase di testing per capirne le potenzialità e la vera utilità. Qualcuno di voi la sta provando?